Ultime notizie
Home / News / Niccioleta, le miniere, il futuro: al centro documentazione una giornata sulle attività di studio e ricerca del Parco delle Colline Metallifere

Niccioleta, le miniere, il futuro: al centro documentazione una giornata sulle attività di studio e ricerca del Parco delle Colline Metallifere

Inaugurato nel 2013, il centro di documentazione della storia mineraria e delle Colline Metallifere, è oggi un punto di riferimento per il Parco e per il territorio nel campo della ricerca storica e scientifica.

Per questo giovedì 22 settembre il centro documentazione ospiterà un evento dedicato alle attività che grazie proprio al centro possono essere svolte nell’ambito dei progetti del Parco delle Colline Metallifere.

Il programma della giornata prevede una serie di interventi che faranno luce sulle potenzialità del centro. Si parlerà infatti della miniera di Niccioleta, dell’importanza dei dati, della carta sostenibile del turismo europeo, ma anche dei laboratori e delle attività di ricerca che è possibile svolgere nel centro e degli archivi minerari.

Ad aprire i lavori saranno il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini e la presidente del Parco delle Colline Metallifere Lidia Bai.

«Nel nuovo statuto del Parco, il centro documentazione di Niccioleta – dice Lidia Bai, presidente del Parco delle Colline Metallifere – è uno dei luoghi di eccellenza ed è il luogo dove ha sede l’attività scientifica. Ha anche un elevato valore simbolico visto che il centro è stato realizzato dove un tempo aveva sede la direzione della miniera. Per questo tutte le attività che sono svolte a Niccioleta hanno tutta l’attenzione del Parco e lo coinvolgono direttamente con la collaborazione del comune. Come è già accaduto per altri comuni del Parco, abbiamo voluto questa iniziativa nel territorio di Massa Marittima e nel futuro ne organizzeremo altre nelle varie sedi delle porte del Parco».

«Insieme alla sede Gavorrano, il centro di Niccioleta è l’altro luogo importante del Parco – dice il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini – Qui il Comune da tempo ha investito e svolto una serie di lavori, adesso si tratta di dare funzionalità al centro per le varie attività. La gestione dell’ostello per esempio è già stata affidata da una cooperativa. Dobbiamo continuare così per rendere la tutta la struttura un luogo dove di fanno attività di ricerca o ad esempio startup o ancora dove si realizza uno stretto rapporto con l’università».

Appuntamento dunque a giovedì 22 settembre a partire dalla 16,30. Il centro documentazione: un po’ di storia – Con il progetto di riqualificazione voluto dal comune e finanziato da regione, ministero, ente parco, fondi europei e Fondazione Monte Paschi, sono stati recuperati e riutilizzati tre immobili minerari (tra questi l’infermeria e la direzione) e realizzata la nuova “Piazza della Memoria”.

Quest’ultima rappresenta uno degli interventi più significativi dell’intera area: sul pavimento della piazza che sorge di fronte agli edifici minerari sono state posate 83 pietre di diverso colore che simboleggiano le 83 vittime della strage del ’44. Nel centro, nel corso di questi anni (dal 2013 ad oggi), sono stati trasferiti gli archivi minerari e i documenti prodotti dalle aziende minerarie che hanno lavorato nel territorio fino alla chiusura degli impianti, e il Comune di Massa Marittima sta lavorando al riordino completo della documentazione per renderla fruibile a studiosi e studenti.

IMG_7041

Questo il programma completo:

Introducono:

• Marcello Giuntini, Sindaco di Massa Marittima

• Lidia Bai, Presidente del Parco Minerario

Interventi:

• Sabrina Martinozzi (Responsabile Ufficio LLPP Comune di

Massa Marittima) La miniera di Niccioleta tra recupero e potenzialità

• Alessandra Casini (Direttore del Parco Minerario) Il patrimonio

dei dati. Il data base del patrimonio materiale e immateriale del Parco

in relazione alla Rete nazionale dei Parchi e dei Musei minerari (RE.

MI – ISPRA)

• Fabrizio Santini (Responsabile CETS Parco delle Colline Metallifere

– Green Economy e Capitale Culturale e Naturale) La Carta

Europea del Turismo Sostenibile nel Parco delle Colline Metallifere

come opportunità per le piccole e medie imprese

• Alessandro Donati (Università di Siena) Il Centro di Documentazione

di Niccioleta: potenzialità dei laboratori attraverso le attività di

ricerca e di servizio per il territorio

• Roberta Pieraccioli (Responsabile del Settore politiche culturali)

Gli Archivi Minerari di Massa Marittima nel Centro di Documentazione

di Niccioleta

Al termine dell’incontro, proiezione della puntata del 17/10/1979 del

programma della Rai “Storie allo specchio” dedicata al minatore

di Niccioleta Edo Nucciotti (durata circa 30 minuti) e rinfresco

Info: Biblioteca comunale Gaetano Badii

tel. 0566 906290 / 906291

biblioteca@comune.massamarittima.gr.it

www.comune.massamarittima.gr.it

Check Also

IMG_6744

Al Parco delle Colline Metallifere si parla di “Strategia di sviluppo locale” con il Far Maremma

GAVORRANO – “La strategia di sviluppo locale e le misure attivate”. È questo il tema ...