Ultime notizie
Home / News / Colline Metallifere: via libera al bilancio del Parco

Colline Metallifere: via libera al bilancio del Parco

IMG_9634GAVORRANO – Via libera al bilancio consuntivo e alle variazioni di bilancio di previsione del Parco delle Colline Metallifere. I due documenti sono stati approvati ieri durante la riunione del Consiglio direttivo presieduto dal Presidente del Parco Lidia Bai.

«Siamo riusciti – spiega la presidente Bai – a recuperare risorse grazie anche ad un maggiore finanziamento da parte del ministero, circa 50 mila euro in più, all’avanzo di amministrazione e ai residui che possono essere utilizzati per nuove attività. Tutto questo ci consentirà per il 2017 di investire 337 mila euro».

Prima del Consiglio direttivo il bilancio aveva ricevuto il parere positivo dalla Comunità del Parco, l’organo consultivo indicato nel nuovo statuto, che si è riunito ieri mattina. «Ritengo sia importante aver istituito la Comunità del Parco – ha aggiunto la presidente Bai – non solo per il suo ruolo consultivo. Noi vogliamo che sia anche il luogo dove si discutono gli indirizzi e la “mission” del Parco. Per questo abbiamo deciso che alla prossima assemblea del Consiglio direttivo parteciperà anche la Comunità del Parco».

Il Consiglio direttivo ha anche confermato Alessandra Casini come direttore del Parco. «Si tratta del primo passo – ha spiegato il direttore Casini – per costituire la struttura organizzativa del parco dopo l’approvazione dello statuto. Il lavoro fino ad oggi non si è mai interrotto e d’ora in poi continueremo a portare avanti tutte le attività che abbiamo in programma. Tra queste nel mese di giugno ospiteremo un importante appuntamento della Società geologica italiana. Tra i prossimi impegni uno molto importante riguarderà il processo di rivalidazione all’interno della rete Globale dei geoparchi Unesco».

Info: www.parcocollinemetallifere.it

Check Also

bagnetti_interno_2012

Un “Drago” al Parco: le Colline Metallifere riscoprono i grani antichi

GAVORRANO – Sarà presentato venerdì 6 ottobre a Gavorrano, al centro congressi dei Bagnetti, l’accordo ...